Set 05

ASSOCIAZIONE E.R.A. PROVINCIALE CATANZARO – Costa Tirrenica & Piana Lametina

ASSOCIAZIONE E.R.A. PROVINCIALE CATANZARO – Costa Tirrenica & Piana Lametina

L’ASSOCIAZIONE E.R.A. PROVINCIALE CATANZARO con soli due ponti ripetitori lincati tra loro direttamente ed in modo autonomo  copriamo per intero tutta la costa tirrenica calabrese connessi in CONFERENZA *MARCONI*e tutta la PIANA LAMETINA. Nella sezione del sito dedicata Vi sono immagini ed info riguardanti tali sistemi da noi creati e gestiti. In preparazione altri due ripetitori di cui uno per uso MOBILE. In VHF opera l’IR8DS su frequenza 145.575 -600 tono 103.5 ed in UHF su frequenza 430.500 +5MHz tono 107.2 (FILANDARI),

Set 02

IL VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE – Tra gli eletti, in rappresentanza, IZ8MPC

IL VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE – Tra gli eletti, in rappresentanza, IZ8MPC

 

Set 01

IL SUPER DRONE

Super Drone

 

Se Non Hai Mai Posseduto Un Drone, Questo È Quello Che Fa Per Te!

La scorsa settimana in sezione abbiamo ricevuto un altro drone. A dimolto accessibile. Questo potrebbe essere il primo drone adatto al mercato di massa.

Ovviamente lo abbiamo testato, ed è stato FANTASTICO!fferenza di quelli più grandi (e più costosi!) che abbiamo avuto in passato, questo è molto più piccolo. È circa delle dimensioni di uno smartphone. E il suo prezzo è

Di cosa stiamo parlando?

Del nuovo Selfie Drone S7. Un nuovissimo tipo di drone adatto a tutti.

Light image

l Selfie Drone S7 è stato progettato da due ingegneri appassionati di droni. Hanno capito che i droni che avevano non erano facili da trasportare. È per questo che hanno deciso di progettare questo drone ultra compatto. E ci sono riusciti senza sacrificare nessuna delle caratteristiche principali dei droni. È stabile, è facile da controllare e può registrare video e trasmetterli in streaming sul tuo telefono!

Come funziona?

Siamo rimasti sorpresi da come è semplice configurarlo! All’inizio è necessario installare un app (basta scannerizzare il codice QR all’interno del manuale), è tutto davvero semplice.

Una volta fatto questo, basta inserire la batteria, connetterti al drone e avviare l’app. In meno di 10 secondi sei pronto per far volare il tuo drone!

Light image

Facili comandi da smartphone e fotocamera HD

E la parte migliore deve ancora arrivare, farlo volare è incredibilmente facile. I comandi sono superbi, veramente intuitivi. Fare volare il drone viene naturale. I figli di un nostro collega erano in ufficio quando è arrivato sono riusciti farlo funzionare in pochi secondi. E si trattava del loro primo drone. È veramente straordinario quanto siamo semplici i comandi!

Una volta che sei in aria è ora di utilizzare la fotocamera integrata. Puoi scattare foto stupende e i video incredibili. Fai video da angoli altrimenti impossibili e stupisci i tuoi amici con dei magnifici selfie!

Guarda Selfie Drone S7 in azione:

Quanto costa?

È quello che vogliamo sapere tutti, giusto? Io direi almeno 300 o 400 euro, ma sbaglierei. Lo vendono a €189 €95 , che è un prezzo veramente basso per un drone di questa qualità!

NOTA BENE: i droni stanno andando a ruba. Ciò significa che per il momento i produttori applicano dei prezzi dimezzati. Al momento puoi averne uno per €95! E se ne compri altri risparmierai ancora di più.

Questo drone è perfetto per questi motivi…

Pet walking

Mantenimento di altitudine
Volo e atterraggio stabili

Camping

WiFi FPV
Facile da controllare da WiFi

Power outages

Fotocamera HD
Per filmati eccellenti

Blinding attackers

Giroscopio a 6 assi
tecnologia di autostabilizzazione

Car problems

Giravolte e rotazioni 3D
Movimenti agili e posizionamento preciso

SOS signals

Modalità senza testa
Rivoluzionaria tecnologia di controllo a distanza

Cos’è che sta facendo andare a ruba questo drone?

I principali vantaggi del Selfie Drone S7 sono la sua portabilità, il prezzo, la fotocamera e la sua facilità di utilizzo.

Il drone è appena più grande di uno smartphone. Questo insieme ai rotori pieghevoli fa sì che questo sia il drone più portatile al mondo. Entra in qualsiasi tasca o borsa!

Light image

Così piccolo e leggero che lo puoi portare sempre con te

Davvero chiunque puoi farlo volare con facilità! I suoi comandi sono stati progettati alla perfezione. Il Selfie Drone S7 possiede anche un’incredibile capacità di volteggio. Non c’è nessun bisogno di concentrarsi sull’altezza, pilota e divertiti!

Un drone che si definisca tale deve avere per forza una fotocamera di qualità. Questo drone è proprio adatto a fare ottime foto e video. Farlo volare è così semplice che puoi tranquillamente scattare incredibili foto, filmare paesaggi, amici e addirittura te stesso, e tutto in altissima qualità!

E finora non abbiano nemmeno menzionato il fatto che il drone è costruito in plastica ABS. Questa caratteristica rende il drone molto più forte e leggero.

Infine, il prezzo è semplicemente fantastico. Meno di 95 euro per un drone di questa qualità. Molto probabilmente questo è l’unico drone di qualità a questo prezzo!

Conclusioni: ne vale la pena?

Un drone di qualità come questo a questo prezzo ci porta a dire sicuramente sì! Pensa a quante fantastiche foto e video potrai fare con il Selfie Drone S7. Anche solo vederlo volare fa sì che ne valga la pena. Se non hai mai pilotato un drone questo è il momento giusto per iniziare!

Light image

Per noi ne vale sicuramente la pena!

NOTA BENE: non perdere l’occasione di acquistarne uno fino a quando puoi ancora approfittare dello sconto temporaneo!

Istruzioni dettagliate su come procurarsi il Selfie Drone S7

Ora che sai che esiste questo fantastico nuovo drone, e che è ancora in stock, di seguito ci sono le indicazioni su come procurartelo:

    • Scarica l’applicazione di SelfieDrone e connettilo al tuo smartphone
  • Inizia a fare stupende riprese di te e dei tuoi amici o familiari!

 

Ago 31

INRICO T298S 3G + UHF (400-470 MHZ)

INRICO T298S 3G + UHF (400-470 MHZ)

 

INRICO T298S 3G SIM SMART TELEFONO WCDMA RETE PUBBLICA WIFI VHF / UHF TRANSCEIVER

Caratteristiche:

  • Supporto di rete: GSM900 / 1800 MHz, WCDMA2100
  • Frequenza dominante: 1,0 Ghz
  • Piattaforma: MTK 6572A
  • Sistema operativo: Android 4.4.2
  • Memoria: 32Gb + 4Gb
  • Memoria estesa: fino a 32Gb
  • Capacità batteria: 3500mAh
  • Schermo TP: schermo touch screen multi-punto 2.4QVGA 240 * 32
  • Intercom a livello mondiale
  • Le fotocamere nella parte anteriore e posteriore, mettono a fuoco automaticamente
  • Standby super-forte più di 800 ore
  • Altoparlante a 32 diametri con doppie camere
  • Il sistema di posizionamento supporta GPS + BeiDou
  • Supporto WIFI / BT / MP3 / MP4
  • Linea dati MICRO 5PIN
  • Disegno protettivo IP54, qualità militare
  • Versione VHF (137-174 MHz)
  • Versione UHF (400-470 MHz)
  • Peso: 220g
  • Potenza: 5 W
  • Certificato: CE FCC Rohs Certificate
  • Capacità batteria: 3500mAh
  • Canali: 16

http://megahertz.shop/product_info.php?products_id=186

Ago 29

Perchè è nata la “MARCONI”

Perchè è nata la “MARCONI”

 

Mi chiamo Franco Frontera sono nato a Cosenza il 27/02/1973 e vivo a Lamezia Terme. Grazie ad un amico ho conosciuto il mondo della “radio”conseguito la patente e subito operativo su frequenze radioamatoriali con l’indicativo assegnatomi dal MISE IZ8UZK. Un mondo meraviglioso dove tanti radioamatori sperimentano ogni cosa e si incontrano per scambiarsi idee e progetti. Ho iniziato la mia prima sperimentazione in echolink sulla conferenza ITA_LINK del caro amico Rosolino IT9QIO con un semplice Link Radio installato a casa. Dopo due anni volevo creare una conferenza da poter gestire personalmente ma scoprì la presenza del “Radio Link CALABRIA” e cominciai da subito connettendo i miei due ripetitori IR8DS-R e quello di FILANDARI IZ8UZK-R. Conobbi il gestore  una persona eccezionale con la quale sin da subito si instaurò un bellissimo rapporto. Un giorno si presentò un certo TIZIO e chiese di poter essere utente del “Radio Link Calabria”. Contento della sua richiesta e non avendo alcuna obiezione  a rigurado ne feci parola con l’amministratore. Mi ricordo come se fosse ora rimasi molto perplesso vidi una sua reazione “rigida” il quale mi mise a conoscenza di alcune cose e fatti riguardanti tale personaggio. Poichè per mia natura sono una persona disponibile e pacifica cercai e riuscii alla fine di convincere l’amministratore il quale mi disse “lo faccio solo perchè me lo chiedi tu..e a te non posso dire di no”. Così fece e fui proprio io a proporre la candidatura del nuovo entrato come sysop. L’Admin in seguito mi dette la sua parola che avrebbe installato un suo ripetitore in CS quanto prima. Passarono circa sei mesi e di questo “fantomatico” ripetitore non vi era traccia alcuna!! In qualità di sysop e responsabile del “Radio Link Calabria” non sapevo più cos’altro inventarmi o dire a tutti gli utenti che giustamente chiamavano di continuo per avere chi notizie chi spiegazioni sul ritardo…….Rimasi molto male consideravo e considero l’amministratore come un vero e proprio fratello fin che ad un certo punto decisi per volere espresso anche di molti utenti che volevano la copertura di CS di migrare i miei sistemi sulla conferenza E.R.A. dove era presente un ripetitore che garantiva una copertura di tutta cs e Rende e solo in questo modo avevamo una copertura completa considerando che solo i miei due ponti offrono una copertura di quasi tutta la Calabria. Questa mia “Fuga” ha messo i crisi la precedente conferenza sicchè si è trovata tutto di un colpo senza alcun traffico e con solo inutili link radio FANTASMA connessi lì dove “a volte” parlano solo gli stessi gestori! Andammo in E.R.A. dove Tutti ci  accolgono a braccia  aperte e lo stesso Presidente Nazionale Marcello Vella ci dette il benvenuto! Ne seguì che subito dopo un giorno che ce ne andammo dal Radio Link Calabria per puro caso sbucò fuori il ripetitore “Fantomatico” che per lunghi mesi tutti Noi aspettavamo con tanto entusiasmo. Detto fatto poiché la ragione del motivo della nostra Migrazione era proprio per l’esigenza oramai diventata fondamentale ad avere la zona di CS coperta decidemmo quindi di ritornare dai nostri “AMICI” del Radio Link Calabria. La nostra era una buona azione ma siamo stati “RIFIUTATI” e quindi non accolti dagli stessi (evidentemente per un loro orgoglio che li rendeva e rende CIECHI). Ci tengo col precisare che mai nessuno ha litigato la nostra è stata una decisione di allontanarci momentaneamente dal Radio Link Calabria in modo  del tutto pacifico con l’amicizia di sempre e con tutti. A questo punto dal momento che la conferenza E.R.A. è di fondamentale importanza quale occasione di telecomunicazioni radio di emergenza e quindi non di QSO abituali e soprattutto visto e considerato che dai nostri ripetitori abitualmente è presente molto traffico di tanti e diversi OM siamo rimasti in un “lembo”a riflettere e a pianificare il nostro possiamo dire ”Futuro Radioantistico”. Fu così e solo da allora che sentimmo l’esigenza di una Conferenza che doveva dare un “INPUT” a tutta la nostra creatività e voglia di fare “RADIO” nel pieno rispetto reciproco. Un giorno soltanto ci mettemmo per pianificare, programmare e quindi dare vita alla Conferenza GUGLIELMO MARCONI che di certo non ha bisogno di alcuna presentazione. Ad oggi è sempre più una corsa a perseguire grandi successi e soddisfazioni sia dal punto di vista personale che “lavorativo” e questo grazie a Voi Tutti che ci avete sostenuto e dato Fiducia sin dall’inizio. Ma voglio espressamente ringraziare a FULVIO TOSCANO IU8EQC  il nostro tecnico dei server che ospita la *MARCONI* ed anche a LUIGI MONTANTE IU8ACL il quale ha dato tanto all’ attuazione della stessa attualmente non presente per troppi impegni che lo hanno un po’ appesantito dal punto di vista lavorativo noi comunque lo aspettiamo sempre a braccia aperte nella nostra grande famiglia *MARCONIANA*. Così anche nello stesso modo a GIUSEPPE BORRELLI IZ8MPC etc etc ….E’ evidente che andando da un’altra parte e non avendo alcun ripetitore né link del “Radio Link Calabria” da cui entrare visto il loro “lacunante servizio” per poter salutare qualche buon amico quale Michele VDJ, Stanislao etc etc provai a connettermi col cell. Feci pochi passaggi quando impossibilitato nel continuare il QSO mi resi conto che ero stato “bloccato” dal TIZIO. Cercai in qualche modo di contattare telefonicamente gli amici con cui stavo “in qso” scusandomi della mia “non voluta DISCONNESSIONE” al Radio Link Calabria e quindi avere la possibilità di poterli salutare degnamente e per come si meritavano. Rimasi molto male di questo loro “brutale atteggiamento” e per come sono fatto anche se non sono in torto chiesi “PUBBLICAMENTE LE MIE SCUSE” sia all’ amministratore che al TIZIO. Non solo chiamai anche telefonicamente e solo dopo tante volte che provai mi rispose l’amministratore il quale accettò le mie scuse (questo prima che mi bloccassero). Sin da piccolo ho ricevuto un insegnamento rigido  basato su seri principi e sul rispetto reciproco sia da parte di mio padre  che da mia madre. Che altro dire a parte della bruttissima figura che hanno fatto con tutti specialmente dal punto di vista personale e professionale rimango sempre del parere che l’AMICIZIA va oltre il colore della bandiera che si rappresenta per cui anche se appartenenti in conferenze diverse pur sempre AMICI si deve rimanere nel pieno rispetto delle idee di ognuno di noi. Ho voluto spiegare un po’ riassuntivamente i fatti realmente accaduti per educazione nei confronti di chi chiede il perché di tutto questo. Con questo concludo nel dire che Noi *MARCONIANI* proseguiamo la nostra corsa verso successi e grandi soddisfazioni.

Vogliatevi bene la vita è breve . . . .

Pagina in costruzione

Ago 28

Scrive il Presidente Nazionale Marcello Vella

Scrive il Presidente Nazionale Marcello Vella

 

 

 

Ai  Sigg. Presidenti della Sezione E.R.A. TUTTI LORO SEDI

 

Palermo, 11.07.2017                                                             PROT. N. 96/PRES/2017

Oggetto: RIFORMULAZIONE QUOTE ASSOCIATIVE.

In ottemperanza a quanto stabilito dal Dipartimento Nazionale Protezione Civile, è già stato variato l’Atto Costitutivo e lo Statuto della nostra Struttura Nazionale.

La variazione statutaria ha riguardato la democraticità della nostra Associazione, eliminando di fatto la “differenzazione” tra Soci Ordinari, Soci Familiari e Soci Simpatizzanti, garantendo a tutti la facoltà di essere elettori ed eleggibili.

Quanto sopra esposto, ha fatto già determinare lo scorso anno al Consiglio Direttivo Nazionale della E.R.A., nostro malgrado, di equiparare le quote che ciascuna nostra Sezione, per ciascun socio, deve versare nel codice Iban della nostra Struttura Nazionale e precisamente per tutti i soci (sia essi ex ordinari, sia essi ex familiari e sia essi ex simpatizzanti), l’importo da versare a partire dal prossimo anno 2018 è pari ad €11,00.

Mi corre l’obbligo di portare alla Vs. conoscenza che già le “nuove ed ultime nostre Sezioni costituite” si sono adeguate alla presente disposizione.

L’occasione è gradita per inviarVi i miei più cordiali saluti.

Ago 28

Lamezia Terme (CZ)

Lamezia Terme (CZ)

una nuova realtà radioantistica

 

 

La Conferenza *MARCONI* ha origini e nasce in una città dove per 20 anni ad oggi non esisteva alcuna attività radioamatoriale nè alcun ponte ripetitore. Oggi grazie ai due Ponti l’IR8DS e quello di FILANDARI una nuova realtà lametina che già da tre anni dà la possibilità  ai radioamatori della zona che sono tanti a divertirsi nei bellissimi QSO in conferenza *MARCONI*.

 

 La piana Lametina è come dire rifiorita a parte le bellezze architettoniche, agricole, commerciali ed industriali anche e specialmente dal punto di vista radioantistico. Oramai la gente sceglie la qualità i posti poco frequentati dai soliti “individui” su vecchi ponti inutili sbucati dal nulla tenuti accesi e poi spenti per anni di certo non possono garantire il servizio che oramai tutti gli utenti si aspettano….

 Qualità…serietà…celerità fanno la differenza!E’ come andare in vacanza e dormire in un hotel a 5 stelle ed in uno a due. La differenza è palese. L’ASSOCIAZIONE E.R.A. Provinciale di Catanzaro ha reso possibile tutto ciò, un gruppo di persone unite dalla passione della radio. Per info sito web www.erasezioneprovincialecatanzaro.it

Mag 15

“MARCONI” La conferenza Regionale Ufficiale

“MARCONI” La conferenza Regionale Ufficiale

Come Presidente dell’Associazione E.R.A. Provinciale di Catanzaro che rappresento ho deciso di impegnare i nostri sistemi ripetitrici in echolink in “MARCONI” Conference! Attualmente l’unica conferenza ufficiale regionale che è in grado di offrire ai suoi utenti un servizio di qualità garantendo copertura  su tutto il territorio calabrese. La “GUGLIELMO MARCONI” non ha bisogno di alcuna presentazione ho creato questa nuova realtà spinto dall’esigenza morbosa dalla carenza di tale servizio. Affiancato da un team di prestigiosi radioamatori oggi la conferenza “MARCONI” è al vertice della “piramide”! iL SEGRETO DI QUESTO SUCCESSO? Reclutare solo il meglio…. questa è una delle prime regole fondamentali che un buon Leader deve seguire!

Vi aspettiamo quindi numerosi

www.conferenzamarconi.it

Franco IZ8UZK

Mar 27

Elezioni Nazionali E.R.A. anno 2017

Elezioni Nazionali E.R.A. anno 2017

Oggi 26.03.2017,  si sono celebrate le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali nazionali della nostra Organizzazione.
La competizione elettorale ha visto tutti i canditati coinvolti in una lotta sana basata sulla lealtà ed il rispetto reciproco e quindi il corpo sociale ERANIANO, ha deliberato, esprimendo le proprie preferenze, che il Consiglio Direttivo Nazionale deve essere così composto:
IT9LND MARCELLO VELLA, IT9NHC IGNAZIO PITRE’, IW0URG SIRO GINOTTI, IU7BYP ILIO MARIO GUADAGNO, IZ0IMZ ALFONSO MONTUORI, IZ1XRS FRANCESCO GARGANO  ed infine  FAUSTA DE SIMONE.
Il Collegio dei Sindaci è invece formato da IW9DXW GUIDO BATTIATO, IT9BWK FABIO RESTUCCIA e IT9COF GIOVANNI ARCURI.
In ultimo il Collegio dei Probiviri vede come componenti IZ8ZAN VITO GIUSEPPE ROTELLA, IK8VKY GIUSEPPE BITONTI, IN3YGW ANTONELLO MASTINO, IT9IJI GIUSEPPE FRENI e IU0BNJ VINCENZO MATTEI.
Teniamo a precisare che il costo delle predette consultazioni elettorali è stato pari ad Euro zero, il tutto si è svolto a titolo totalmente  gratuito grazie ad una ostinata presenza  volontaristica di parecchi  socì che amano la E.R.A. e che mai hanno  speculato  sul patrimonio della nostra Associazione.
I tre Organi Sociali presto avranno modo di riunirsi per decidere a chi affidare gli  incarichi amministrativi per la gestione della E.R.A.   per il triennio 2017/2020.
Agli eletti viene augurato buon lavoro ed a tutti ringraziamo per il loro contributo.
E.R.A.: GENTE SANA E DI BUONI COSTUMI!!!

Gen 17

E.R.A. Sezione Provinciale Catanzaro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: